Gruppo Ciesse Brescia | Finanza agevolata, Contributi, Privacy

BANDO VOUCHER SMART WORKING REGIONE LOMBARDIA

SOGGETTI BENEFICIARI

Al presente bando possono partecipare  le Micro, Piccole e Medie  Imprese, e a soggetti in possesso di Partita IVA, in fomra singola o associata, che abbiano almeno una sede operativa in Lombardia ed un numero di dipendenti almeno pari a 3.

ENTITA' E FORMA DELL'AGEVOLAZIONE

L’agevolazione verrà erogata sotto forma Voucher a Fondo Perduto di importo variabile da 7.500,00 € a 22.500,00 € in base al numero totale dei dipendenti. 

PROGETTI

Sono agevolabili le seguenti linee di azione:

- Azione A: Supporto all'adozione del piano di Smart Working: attività preliminari nella definizione della policy aziendale e nella redazione del piano di Smart Working, incluso il regolamento aziendale; attività di formazione al Management e ai lavoratri; avvio di un progetto pilota della durata minima di 5 mesi.

- Azione B: Supporto all'attuazione del piano di Smart Working: acquisto hardware e software funzionali all'attuaizone del piano.

Per la fruizione del voucher è necessario rivolgersi esclusivamente ad un operatore inserito nell'albo Regionale. Tutte le attività dovranno essere realizzate e quietanziate a partire dalla comunicazione di avvio delle attività ed entro 270 gg.

Saranno rendicontabili anche le spese sostenute dal 25/02/2020, per le imprese che hanno introdotto tale misura, in risposta allo stato di emergenza.

PRESENTAZIONE

Le domande potranno essere presentate a partire dal 02/04/2020 fino ad esaurimento fondi e comunque non oltre il 15/12/2021.